Decreto ingiuntivo per i canoni di locazione

La Cassazione è intervenuta in tema di canoni di locazione non pagati affermando che il decreto ingiuntivo non opposto nei termini, e dunque passato in giudicato, fa stato tra le parti sia solo sull’esistenza e validità del rapporto corrente “inter partes” e sulla quantificazione del canone preteso dal locatore, sia sull’inesistenza di fatti impeditivi o estintivi, non dedotti ma deducibili nel giudizio di opposizione. Cass., n. 31340 del 30/11/2019.



Lascia un commento