Codice della strada
Codice della strada

In questa sezione ContraLegem offre dei contenuti di approfondimento sui temi connessi al codice della strada.

Infrazioni del Codice della Strada

Cari piloti da autostrade e provinciali, questa è la sezione che fa per voi! Negli ultimi anni il Codice della Strada ha subito moltissime riforme per una sempre maggiore sicurezza delle strade. L’ultimo grande cambiamento è stato quello che ha introdotto la patente a punti. Questo sistema amato da alcuni e criticato da altri ha di fatto introdotto una nuova sanzione ossia quella dei punti decurtati dalla patente. Insomma, viene premiato il rispetto delle regole con il mantenimento dei punti e bacchettati i trasgressori che possono arrivare a perdere la propria patente nei casi più gravi.

Le “multe” per le violazioni

Traffiphot, Autovelox, Tutor sono tutti strumenti che hanno avuto l’effetto di un maggior controllo delle strade con il risultato di un aumento delle sanzioni amministrative amichevolmente chiamate multe. E’ il caso di dire che in senso giuridico la multa è una sanzione penale che nulla ha a che vedere con il Codice della Strada. Ovviamente vogliamo e dobbiamo invitare tutti al rispetto della legge e del buon senso affinché sia sempre usato il criterio della massima prudenza quando si ha un volante tra le mani. Tuttavia a volte può capitare che le infrazioni non siano rilevate correttamente o che siano ingiuste. In questi casi può essere opportuno fare ricorso per l’annullamento della sanzione con gli strumenti messi a disposizione dalla legge.

Il Codice della Strada nel diritto penale

L’esigenza di una tutela specifica magari con pene severe per i gravi incidenti che possono avvenire al volante ha portato all’introduzione del reato di omicidio stradale. Non solo, la cronaca di tutti i giorni riporta casi di persone che purtroppo dopo l’incidente fuggono. Ebbene trattasi di un altro reato diverso dall’omissione di soccorso. Ma quanto sopra ovviamente non sono che alcuni esempi.

GLI ARTICOLI
non ho visto l'alt: art 192 cds

Non ho visto l’alt: art. 192 cds

Il vigile ti ha fatto tana all’improvviso e, non accorgendoti, hai proseguito dritto, magari distratto da chi prima di te ha deciso di non fermarsi

Strisce blu: legali o abusive?

Visto il clamore che ha suscitato lo speciale delle Iene sulla presunta illegalità delle famigerate strisce blu, abbiamo ritenuto utile, anche noi di Contralegem.it, fare

Multe illegittime e targhe clonate

Tra le situazioni più o meno assurde che si possono presentare nella vita quotidiana, merita una particolare attenzione il diffuso fenomeno di multe indirizzate a